Diese Website benutzt zur besseren Handhabung Cookies. Bevor Sie weiternavigieren akzeptieren Sie bitte, dass wir Cookies benutzen OK

"Assassin's Creed" mi ha insegnato l’italiano: videogiochi e acquisizione dell’italiano LS/L2 & cultura (in Stuttgart)

Datum:

30/06/19


Workshop per insegnanti d'italiano come L2 con il Prof. Simone Bregni.

Questo seminario di formazione esplorerà i vantaggi offerti da alcuni videogiochi ad alto contenuto comunicativo nel processo di acquisizione linguistica. I videogiochi, esaminati come realia digitali o simulazioni interattive immersive, offrono agli studenti di italiano L2/LS (come di altre lingue) la possibilità di accedere alla lingua autentica nei suoi diversi registri linguistici aggiungendo l’elemento dell’interattività. Un ulteriore tema sarà quello del videogioco e della realtà virtuale come strumenti di ri-costruzione di realtà presenti e passate, come nel caso dei videogiochi della serie "Assassin’s Creed" di Ubisoft ambientati nell’Italia del Rinascimento. Il workshop consisterà in una parte teorica e in una parte pratica con lavoro in gruppi volto alla creazioni di attività pratiche, graduali, basate sui videogiochi da inserire all’interno delle lezioni di lingua.

Importante: Smartphone, o tablet o computer portatili sono consigliati per i membri del pubblico in modo da usufruire delle caratteristiche interattive del seminario.

Kursnr.: 201-99735; Iscrizione: >>>
Gli esterni possono iscriversi contattando direttamente la Anmeldung anmelder@vhs-stuttgart.de o 0711 / 18 73 800.
Gebühr: € 30;-

Gratuito per insegnanti della vhs e per quelli dell’Istituto Italiano di Cultura: iscrizione per email presso Evita Santopietro evita.santopietro@vhs-stuttgart.de

Informationen

Datum: Fr 19 Jun 2020

Uhrzeit: von 15:00 bis 18:00

Organisiert von : Volkshochschule Stuttgart, Italienisches Kulturinstitut Stuttgart

Eintritt : Mit Eintritt


Ort:

Volkshochschule, Treffpunkt, Rotebühlplatz 28, Stuttgart

9875