Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Hungarian Diary (a Stoccarda)

Data:

20/04/2018


Hungarian Diary (a Stoccarda)

Teodoro Anzellotti (fisarmonica) suona brani di György Sándor Ligeti, György Kurtag e in prima assoluta.

Teodoro Anzellotti, nato in Puglia, ma cresciuto nei pressi di Baden-Baden, ha studiato presso i Conservatori di Karlsruhe e Trossingen sotto la guida di Jürgen Habermann e di Hugo Noth. Teodoro Anzellotti è vincitore di diversi concorsi internazionali di fisarmonica. Come solista si è esibito nell´ambito di importanti festival (Amsterdam, Amburgo, Berlino, Bruxelles, Colonia, Donaueschingen, Firenze, , Milani, Londra, Lucerna, New York, Parigi, Praga, Rpma, Salisburgo, Seoul, Venezia, Vienna, Tokyo, Toronto, Varsavia, Zurigo) e ha collaborato con molte orchestre (Kölner-Rundfunk-Sinfonieorchester, Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin, SWR Sinfonieorchester Freiburg, SWR Sinfonieorchester Stuttgart, NDR Orchester Hamburg, Rundfunk Sinfonieorchester Saarbrücken, Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunk, ORF Orchester Wien, Radio-Symphonie-Orchester Ljublijana) Teodoro Anzellotti è uno dei solisti di fisarmonica più importanti a livello internazionale. Il suo nome è strettamente legato alla rinascita della fisarmonica dagli anni Ottanta in poi.

Eintrittskarten über: www.easyticket.de. Für Vereinsmitglieder wenige ermäßigte Karten unter: 0711 / 99 73 48 10 oder e-mail.

Alla rassegna "Italien musiziert!": >>>

Informazioni

Data: Ven 20 Apr 2018

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Italienisches Kulturinstitut Stuttgart, ARCES e.V. Stuttgart

In collaborazione con : Landesmuseum Württemberg, CIDIM Rom

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Haus der Musik im Fruchtkasten, Schillerplatz 1, Stoccarda

8277