Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Dantedì 2022: Il Dante di Stoccarda (a Stoccarda)

Data:

25/03/2022


Dantedì 2022: Il Dante di Stoccarda (a Stoccarda)

Il 25 marzo del 1300 è, tradizionalmente, il giorno in cui Dante ha intrapreso la sua discesa negli Inferi. Anche quest’anno, per la terza volta, ricordiamo il Sommo Poeta nel giorno del Dantedì, dedicandogli una serata speciale:

Conferenza del Dott. Gennaro Ferrante (Università Federico II Napoli) sul codice dantesco della Württembergische Landesbibliotek.

Conferenza in presenza e online. Link per la partecipazione online: https://us02web.zoom.us/j/88463324954?pwd=OERaWiswS3V6bCtVbVpjRlJaNGZLdz09
Meeting-ID: 884 6332 4954
Kenncode: 973377

L’opera di Dante ci è stata trasmessa grazie al lavoro di amanuensi, copiatori e miniatori che settecento anni fa hanno diffuso la sua opera. I manoscritti autografi di Dante della Divina Commedia non si sono conservati, ma esistono copie antichissime, quasi coeve alla composizione dell’opera. Una di queste, un bellissimo codice manoscritto e miniato, è conservato presso la Landesbibliothek di Stoccarda (Cod. poet. et phil. 2° 19). Si stima sia stato copiato a metà del Trecento a Bologna. Il codice di immenso valore permette di svelare aspetti della diffusione e della ricezione della Divina Commedia pochi anni dopo la scomparsa del Sommo Poeta.

In occasione del Dantedì il Dott. Gennaro Ferrante dell’Università Federico II di Napoli, coordinatore del progetto Illuminated Dante Project che studia i codici della Divina Commedia, presenta uno studio condotto sul manoscritto, guidandoci alla scoperta di dettagli che gettano luce sull’opera dantesca, sulla sua ricezione e sulla fucina culturale nella Bologna della metà del Trecento.

Al progetto Illuminated Dante Project: >>>

Pagina del Dott. Gennaro Ferrante: >>>

Informazioni

Data: Ven 25 Mar 2022

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Italienisches Kulturinstitut Stuttgart

In collaborazione con : Württembergische Landesbibliothek Stuttgart, VDIG - Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V.

Ingresso : Libero


Luogo:

Württembergische Landesbibliothek, Vortragssaal, Konrad-Adenauer-Str. 8, Stoccarda

10484