Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Il Manifesto di Ventotene (a Karlsruhe)

2024-05-17_Manifesto di Ventotene
Schul- und Kulturzentrum, Kaiserstr. 150, Karlsruhe

Le origini del federalismo in Italia e in Europa: Discussione tra il politologo Piero Graglia (Università Statale di Milano) e la storica Silvana Boccanfuso

L’isola di Ventotene era un luogo di esilio per i critici del regime durante il periodo fascista. Altiero Spinelli, Ernesto Rossi ed Eugenio Colorni si incontrarono qui all’inizio della Seconda guerra mondiale. Dalle loro discussioni e dal conseguente scambio di idee nacque il “Manifesto per una nuova Europa”, che fu diffuso nella Resistenza italiana nel 1944 grazie alla coraggiosa partecipazione di alcune donne come Ursula Hirschmann-Spinelli e Ada Rossi. Anche a 80 anni dalla sua creazione, le idee del Manifesto di Ventotene sono più attuali che mai, poiché considerano l’idea di unità europea come un obiettivo politico concreto.

Nell’ambito della Settimana dell’Europa della città di Karlsruhe.

Informazioni: dig-karlsruhe.eu

  • Organizzato da: Società Italo-Tedesca di Karlsruhe
  • In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda